m

Passion Fitness

Recuperare tono muscolare e rassodare i muscoli del corpo. Quante volte abbiamo fatto queste richieste al nostro personal trainer? La sensazione di muscoli flaccidi è legata alla perdita di massa muscolare, che porta con sé un peggioramento della circolazione e molto spesso un aumento del grasso locale. Le cause sono rintracciabili nella mancanza di allenamento o in una dieta sbagliata. Per questo tonificazione muscolare e dimagrimento sono due fattori inevitabilmente legati, tanto che nella scheda allenamento palestra spesso non possono essere considerati in maniera isolata l’uno dell’altro. Vediamo cos’è il tono muscolare e come recuperarlo, attraverso la tonificazione palestra e l’alimentazione.

Tono muscolare: cos’è e perchè è importante

La tonificazione muscolare è l’allenamento attraverso il quale si aumenta il tessuto muscolare, rafforzando i gruppi muscolari e incentivando il volume delle fibre muscolari. Lo scopo principale degli esercizi di tonificazione muscolare quindi è quello di ralletare il naturale processo di decremento della massa muscolare e di riduzione della forza fisica.

La tonificazione muscolare favorisce il mantenimento delle fibre del muscolo, contrastando il passare del tempo ed è anche capace di aumentarle. La tonificazione muscolare migliora le capacità cardiocircolatorie e respiratorie, diminuisce l’insorgere di patologie muscolo scheletriche, riduce il colesterolo ed ha evidenti effetti sul metablismo. Una muscolatura allenata quindi consuma più energia e consente la perdita di grassi in eccesso. Oltre ai benefici fisici, un allenamento basato sul tono muscolare ha anche benefici a livello mentale.

Allenamento palestra: gli esercizi tonificazione migliori

L’allenamento palestra migliore per tonificare il corpo è sicuramente l’allenamento funzionale, che ha la particolarità di coinvolgere tutti i gruppi muscolari. Per aumentare la massa muscolare e stimolare il dimagrimento, il metodo migliore è quello di allenarsi intensamente, costringendo il corpo a fare uno sforzo esplosivo ed intenso. La tipologia di allenamento richiesta infatti è proprio l’allenamento anaerobico, intenso e di breve durata, che vada ad intaccare le riserve glucidiche. L’allenamento aerobico tuttavia non deve essere del tutto abbandonato, ma svolto in maniera moderata, senza sovraccarichi.

Per quanto riguarda gli esercizi tonificazione, i migliori sono quelli che consentono di impegnare il maggior numero di gruppi muscolari contemporaneamente, come ad esempio piegamenti e trazioni. Questi movimenti globali spingono il corpo verso un dispendio calorico più elevato, incrementando inoltre la forza, la coordinazione e l’equilibrio.

Tonificazione muscolare e cibo: alimentazione per tonificare

La dieta alimentare ideale per supportare una scheda palestra basata sulla tonificazione, punta sull’apporto proteico, che deve essere il più possibile libero dai grassi. Aumentare l’apporto giornaliero di proteine derivanti da carne, pesce e latticini a basso contenuto di grassi è importante per mantenere la massa magra. Da tenere sotto controllo è invece l’assunzione di zuccheri, che creando un rapido aumento dei livelli di glucosio nel sangue, possono trasformarsi in grasso. L’apporto idrico è fondamentale e deve prevedere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, che ha un effetto depurativo sull’organismo.

Close

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur
adipiscing elit. Pellentesque vitae nunc ut
dolor sagittis euismod eget sit amet erat.
Mauris porta. Lorem ipsum dolor.

Working hours

Monday – Friday:
07:00 – 21:00

Saturday:
07:00 – 16:00

Sunday Closed

Our socials
About
PROVA PASSION FITNESS